Il tuo browser non supporta JavaScript!

Bernin. Les sculptures (French ed.)

Bernin. Les sculptures (French ed.)
titolo Bernin. Les sculptures (French ed.)
autore
argomenti Libri Monografie, in altre lingue
collana Monografie
editore Gebart
formato Libro
pagine 64, 47 ill.
pubblicazione 2013
ISBN 9788898302024
Copertina HD Copertina HD
Scrivi un commento per questo prodotto
 
15,00
 
Spedito in 7 giorni

Informazioni importanti

This book examines Bernini's entire sculptural output, ranging from the years of his training in the workshop of his father, Pietro, where he produced his first works, to the years of his maturity and fame, as well as dwelling on the celebrated youthful works like Apollo and Daphne (1622-25) and David (1623-24). Bernini reigned supreme in the baroque period, participating in all of 17th-century Rome's leading construction projects, such as the Fabbrica di San Pietro and the decoration of Ponte Sant’Angelo, and creating an astounding quantity of works, chapels, altars, statues, fountains, funerary monuments and portrait busts, most of which are reproduced in colour in the pages of this book.

 

Biografia dell'autore

M. G. Bernardini

Maria Grazia Bernardini, come funzionario storico dell’arte, è entrata nel Ministero dei Beni e delle Attività Culturali nel 1980 e ha ricoperto vari incarichi, tra cui direttore del laboratorio di Restauro della Soprintendenza dei Beni Artistici e Storici di Roma, direttore della Galleria nazionale d’Arte Antica di palazzo Barberini, direttore del Museo Nazionale di Castel Sant’Angelo. Ha ricoperto inoltre il ruolo di Soprintendente reggente nella Soprintendenza di Modena e Reggio Emilia negli anni 2005-2007.

Nel campo degli studi, si è specializzata in arte moderna, con specifica attenzione alla pittura rinascimentale e all’arte barocca, sulle quali ha pubblicato molti scritti apparsi in riviste scientifiche e cataloghi di mostre. Dell’arte del Seicento, si ricordano saggi su Caravaggio (in particolare sulla Conversione di San Paolo della Cappella Cerasi), su Bernini (in particolare sulle ultime opere dell’artista), su vari pittori del Seicento (Lanfranco, Domenichino, Lazzaro Baldi). Ha partecipato a numerosi convegni e organizzato mostre di livello internazionale tra le quali le più importanti sono Tiziano Vecellio. Amor Sacro e Amor Profano  (Roma, Palazzo delle Esposizioni, 1995), Gian Lorenzo Bernini. Regista del Barocco  (Museo Nazionale del Palazzo di Venezia, 1999, insieme a Maurizio Fagiolo Dell’Arco),  Van Dyck. Riflessi italiani ( Milano, Palazzo Reale, 2004),  Il Rinascimento a Roma. Nel segno di Michelangelo e Raffaello  ( Roma, Museo Fondazione Roma, 2011 insieme a Marco Bussagli), La favola  Amore e Psiche a Castel Sant’Angelo (2012) e Barocco a Roma. La meraviglia delle arti (Roma, Museo Fondazione Roma, 2015, con Marco Bussagli).

Informazioni aggiuntive

This book is also available in Italian, English and Russian edition.

Inserisci i numeri visualizzati per il controllo anti spam

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.